Carrello
0 articoli
Produttori
Link utili

 

PAGAMENTO
Che cos'è PayPal
Bonifico Bancario
pagonline

BIOGENTS MOSQUITAIRE L'UNICA TRAPPOLA CATTURA PER ZANZARA ZANZARE TIGRE 200 MQ

Modello: ISRCFG/H00061
  • Prezzo: € 199,00
  • Costi di Spedizione: € 15,10
  • Disponibilità: 8 pezzo/i
  • Tempo di imballaggio: 2 giorno/i
  • Ubicazione oggetto: Mappa

z

La MOSQUITAIRE funziona elettricamente, non emette vapori nocivi, odori sgradevoli o rumore.
Può rimanere sempre accesa durante tutto il periodo di presenza delle zanzare tigre.
Lo speciale essenza gradita alla zanzara tigre è già compresa nella confezione.
In dotazione cavo di alimentazione lungo 8 metri con trasformatore a 12 volt.
Protegge un'area fino a 200 MQ ed è adatta per interni casa, giardini, terrazzi, uffici, ristoranti, alberghi,
locali pubblici, luoghi di lavoro. Inoltre è ecologica, silenziosa, innocua per le persone e gli animali domestici e non cattura farfalle o coccinelle.

L'unica macchina specializzata per la cattura delle zanzare tigre e dei flebotomi attivi durante il giorno.

BREVETTATA E PRODOTTA IN GERMANIA

COME FUNZIONA
Una sostanza odorosa, che riproduce le emanazioni della pelle umana, attira le zanzare tigre.
Una ventola aspiratrice molto silenziosa (solo 4 watt di potenza) le cattura ed imprigiona in una retina, dove muoiono dopo circa 12/24 ore per disitradazione.
Le zanzare si avvicinano alla Mosquitaire perché la avvertono come un corpo umano.


La trappola Biogents Mosquitaire cattura la zanzara tigre (Aedes albopictus, Aedes aegypti e specie affini) presente nella zona mediterranea e nelle aree subtropicali e tropicali, dove può trasmettere la dengue o la chikungunya. A differenza di altre specie, si può catturare la zanzara tigre, attiva di giorno, anche senza l’aiuto dell’anidride carbonica. Basta la sostanza odorosa Biogents Sweetscent (disponibile come ricambio nel nostro negozio) che imita l'odore della pelle umana. Si può però incrementare il tasso di cattura aggiungendo la CO2 con il Kit Biogents CO2 Upgrade disponibile nel nostro negozio nel caso in cui, per esempio, si volesse catturare anche la zanzara comune epotenziare la cattura della zanzara tigre.

Caratteristiche

  • Trappola in plastica dura
  • Si posa per terra
  • Ha un diametro di circa 38 CM e un'altezza di circa 21 CM
  • Non lavora con gas infiammabili come il propano e il butano
  • Consuma poco (12 V e 4 W) ed è sicura
  • Ottimo tasso di cattura
  • Cattura mirata: non cattura insetti utili come le farfalle, le api, e le coccinelle
  • Rispettosa dell’ambiente: totale assenza di insetticidi
  • È economica e di facile manutenzione

Contenuto della confezione
Una Biogents Mosquitaire, due reti di cattura, un trasformatore da 12V, una sostanza odorosa Sweetscent con una durata di due mesi.


BIOGENTS

La zanzara come trova la sua preda? Che cosa glielo impedisce?

Per più di dodici anni il dr. Martin Geier, ed alcuni suoi colleghi, dell’Istituto di Zoologia
presso l’Università di Regensburg in Germania, si sono dedicati a rispondere a questa domanda
apparentemente semplice: analizzarono le fonti di odore e le sostanze più diverse,
osservarono il comportamento delle zanzare in situazioni sperimentali e habitat differenti,
riconobbero nel corso del tempo i fattori chiave e furono, infine, in grado di comprendere
il comportamento di questi pericolosi vettori di malattie.

Uno scopo importante delle ricerche è sempre stato l’applicazione pratica dei risultati ottenuti.
Nel presente caso, quindi, l’obiettivo era di sviluppare metodi sempre migliori per combattere
le zanzare in modo mirato e con intelligenza.
Perciò, nel 2002, il dr. Martin Geier ed il dr. Andreas Rose, suo collega, fondarono la ditta Biogents.
La Biogents, con i suoi 14 dipendenti fissi, gode oggi di ottima fama.

Le attività della ditta si concentrano su due settori: lo sviluppo e la produzione di trappole per zanzare ad alta prestazione ed i servizi di consulenza riguardo sostanze attrattive per zanzare ed altri prodotti simili.
Il campo di ricerca e di sviluppo rimarrà anche in futuro il fulcro della Biogents, i cui ricercatori e tecnici
si dedicano a sviluppare e a incrementare continuamente sia le proprie competenze che la qualità dei prodotti.

Prodotti
Circa il settore dei prodotti, la Biogents sviluppa e produce trappole brevettate per zanzare
ed altri insetti ematofagi, le quali, confrontate con altri apparecchi, risultano essere molto più efficaci.
Perciò la ditta attualmente è coinvolta in un progetto che testa l’impiego delle trappole Biogents
nella lotta contro la dengue – progetto sovvenzionato dalla Banca Mondiale, dalla Fondazione Bill e Melida Gates e da varie Istituzioni pubbliche brasiliane.

La gamma dei prodotti Biogents spazia dagli apparecchi impiegati da ricercatori in tutto il mondo,
da Enti sanitari ed altri professionisti alle trappole usate dai consumatori privati.


button_leftbutton_rightbutton_leftbutton_right